L'Angelo Custode




L'Angelo Custode









Gli angeli Custodi sono incaricati di seguire l’evoluzione di tutte le specie minerali, vegetali e animali presenti sulla terra.

A ogni Anima che decide di fare l’esperienza terrena, è assegnato un angelo Custode che avrà le giuste caratteristiche occorrenti per essere d’aiuto alla persona per raggiungere gli obiettivi prefissati. La maggior parte dei bambini, nei primi due o tre anni di vita, ha ricordo o addirittura ancora vede gli angeli e altre presenze luminose, sfortunatamente questa porta aperta sul mondo invisibile, è sistematicamente bloccata dalla paura dei genitori o dall’impronta razionale dell’attuale società che non crede più a questa realtà, così in pochi anni si dimentica ogni cosa e a poco a poco il canale di connessione con il nostro Angelo viene chiuso sempre più, fino al punto di non percepire più alcun segnale di presenza o messaggio angelico.

Quando si parla dell’Angelo Custode, spesso accade qualcosa di sorprendente: la maggior parte delle persone riferisce di sentire nel proprio cuore una risonanza, inizia a ricordare qualcosa, magari raccontata dai propri genitori di eventi accaduti loro da piccoli, oppure riportano di fatti raccontati dai propri figli, su eventi particolari, inspiegabili, riconducibili soltanto a qualcosa di sovrannaturale.

L’Angelo Custode ha l’incarico di accompagnarci e sostenerci nel nostro intricato cammino sulla terra. Il suo amore incondizionato nei nostri confronti è infinitamente grande e quando si è in grado di percepirlo, il sentimento di gioia che si prova è difficile da descrivere, si può paragonare a un’improvvisa, inaspettata e immensa ondata di gioia che provoca un entusiasmo e una carica di energia apparentemente immotivata, sentimenti di amore incondizionato, sensazioni intense, impossibili da spiegare finché non si sperimentano personalmente.

L’Angelo è un Essere di Luce che si muove e agisce come vibrazione di alta frequenza, per questo motivo la percezione che abbiamo della sua presenza è spesso molto sottile, ciò non esclude che possa anche mostrarsi assumendo una forma. Quando è necessario, è in grado di assumere una forma corporea vera e propria, ad esempio per salvare da un incidente oppure per comunicare a voce dei messaggi importanti.

Possiamo contare sull’aiuto dell’Angelo Custode per ogni occasione, dalla più piccola alla più grande, dalla più insignificante a quella più importante della nostra vita. Questo accade perché quello è il suo compito, quella è la sua missione che lo porterà a evolversi, potrà avanzare di grado e ambire in futuro a missioni più importanti. La domanda che mi è stata posta più volte dai partecipanti ai seminari sugli Angeli riguardava l’aiuto angelico anche nelle piccole cose: perché un Angelo, con tutto quel che ha da fare, si dovrebbe scomodare per aiutarci a trovare facilmente un parcheggio, non farci perdere il treno, liberarci dal traffico o agevolarci mentre siamo in fila alla posta? Non sapevo dare una risposta, anche se avevo raccolto testimonianze di centinaia di persone che riferivano di aver ottenuto tutti questi piccoli aiuti che gli angeli facilmente accordavano, a volte in maniera sorprendente a conferma del fatto che era stato un intervento angelico.

Poi un giorno la risposta arrivò, dapprima tramite un’immagine: ebbi una visione di un grande lago, poi un sasso che cade dall’alto nello specchio d’acqua calma, generando cerchi concentrici che si espandono dal centro allontanandosi verso la riva. Qualche tempo dopo arrivò la spiegazione del concetto essenziale trasmesso da quell’immagine: se pensiamo al sentimento di gioia e di connessione che si prova quando una richiesta, anche piccola, è accordata da un angelo, possiamo immaginarla come un’onda di beatitudine che si espande nell’energia circostante. Siamo tutti connessi l’un l’altro e tutti collegati al Tutto e all’Universo. Quando prendiamo coscienza della connessione con il mondo Angelico, attraverso il nostro sentimento di gioia e gratitudine trasmettiamo al mondo intero questa consapevolezza che alla fine affiorerà nel cuore di tutti gli uomini.

L’Angelo custode non può interferire sul nostro libero arbitrio, ci lascia cadere e ci aiuta a rialzarci, se può ci protegge da pericoli di ogni genere, si deve però attenere a quello che è il Piano Divino previsto per la nostra anima, ecco perché in alcuni casi non può sollevarci da una situazione difficile quando in quell’evento che ci troviamo a vivere è contenuto un insegnamento prezioso che, se fosse evitato, andrebbe perduto costringendo la nostra anima a vivere nuovamente un’esperienza similare. In questi casi non può intervenire modificando il nostro destino, ma ci starà vicino consolandoci e amandoci senza condizioni, anche se la situazione è stata prodotta da nostri errori o inconsapevolezze, il suo amore e la sua protezione resteranno immutati.



Tratto dal libro: “Gocce di Cielo dal Cuore degli Angeli”

di Patrizia Tonelli


Attivazione Angeli Seminario

#angeli #esoterismo #angelicustodi #protezioneenergetica #arcangeloMichele #Nuovaera

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Follow me
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square